Squalo morde un pescatore in Florida: il video è virale


Florida, squalo morde un pescatore che tenta di liberarlo: il video fa il giro del mondo. L’uomo ha rischiato di perdere il mignolo della mano

video squalo morde pescatore

Ha fatto il giro del web il video di un pescatore morso alla mano da uno squalo al largo delle isole Keys, in Florida. L’uomo, in barca per una gita di famiglia, è stato tempestivamente trasportato con l’elisoccorso in ospedale, dove è stato sottoposto ad un intervento d’urgenza. La Florida è tra i luoghi nel mondo in cui si verificano più incidenti legati agli squali, molti di questi anche mortali.

Un’uscita in barca con la sua famiglia si è trasformata in un incubo per Brett Reeder. L’uomo stava pescando al largo delle coste delle isole Keys, arcipelago a sud di Miami, quando si è accorto che uno squalo limone di circa 2 metri era rimasto incagliato nella sua lenza. Tuttavia, nel tentativo di rimuovere l’amo, l‘uomo ha cercato di afferrare l’esemplare che, rivoltandosi, ha serrato la bocca, mordendogli il mignolo. Dopo diversi secondi, lo squalo ha lasciato andare la presa. Subito la corsa in ospedale e l’intervento alla mano. Brett ha rischiato di perdere il dito, ma l’operazione è andata a buon fine.

LO SQUALO LIMONE

Sono davvero rari gli incidenti che coinvolgono lo squalo limone, di cui nessuno mortale. La specie (Negaprion brevirostris) prende il soprannome dalla colorazione marrone-giallastra delle pelle, che li aiuta a mimetizzarsi nei fondali sabbiosi. Di modeste dimensioni rispetto agli squali più noti, in età adulta alcuni esemplari possono raggiungere circa 3,5 metri di lunghezza. Le sue pinne e la sua carne pregiata hanno reso lo squalo limone bersaglio della pesca eccessiva, al punto da essere elencato tra le specie vulnerabili della lista rossa IUCN.

LEGGI ANCHE: Squali nel Mediterraneo: le specie più affascinanti dei mari italiani