Servizio Civile in AVIS: oltre 500 posti in tutta Italia


Pubblicato il bando per la selezione di giovani tra i 18 e i 28 anni che vogliono diventare volontari del Servizio Civile Nazionale. Oltre 500 i posti a disposizione in AVIS

Servizio civile digitale: online il primo Avviso rivolto a 1000 giovani volontari che supporteranno i cittadini nell'utilizzo delle nuove tecnologie

Non poteva esserci modo migliore per festeggiare la Giornata nazionale del Servizio Civile che si celebra oggi, mercoledì 15 dicembre. Ieri, infatti, è stato pubblicato il bando (consultabile a questo linkcon i posti a disposizione per i giovani tra i 18 e i 28 anni che vogliono diventare operatori volontari attraverso i progetti proposti da AVIS Nazionale insieme ad ADMO, l’Associazione donatori di midollo osseo.

Sono 529 quelli per i quali, fino alle ore 14:00 di mercoledì 26 gennaio 2022 (data di chiusura del bando), salvo eventuali proroghe, sarà possibile presentare la domanda di partecipazione: la durata di ciascuno varierà tra gli 8 e i 12 mesi. Ognuno di questi, come già avvenuto lo scorso anno, è parte di un più ampio programma di intervento che risponde a uno o più obiettivi dell’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite e riguarda uno specifico ambito di azione individuato tra quelli indicati nel Piano triennale 2020-2022 per la programmazione del servizio civile universale.

“Ti invito a donare” è il titolo dei progetti presentati da AVIS Nazionale e ADMO, suddivisi per aree geografiche, a cui si aggiungono quelli degli Enti Co-programmanti (54 nel Lazio e 55 in Toscana), per un totale di 638 volontari.

Per conoscere meglio i progetti consultare i documenti di seguito:

Partecipare è semplicissimo: prima di tutto, la domanda andrà presentata esclusivamente online attraverso la piattaforma DOL, collegandosi a questo link.

L’elenco degli operatori volontari richiesti per singola sede è riportato a questo link dove potete trovare il codice progetto e della sede di servizio.

È importante ricordare che non si possono inoltrare richieste di adesione a più progetti, quindi occorre scegliere quello che più rispecchia i propri interessi. Se doveste riscontrare difficoltà nella compilazione, a questo link potete trovare una pratica guida che vi aiuterà a fare tutto nella maniera più corretta e rapida possibile.

Oltre a verificare i requisiti necessari e le condizioni di ammissione che sono riportate sul testo del Bando e sul sito del Dipartimento, dovrete preoccuparvi di restare informati su modalità, tempi e luoghi di selezione previsti subito dopo la chiusura del bando, che saranno comunicati tempestivamente attraverso il sito avis.it e i nostri canali social.

Le selezioni avverranno secondo i criteri accreditati dal Dipartimento disponibili di seguito e riportarti all’interno di ogni scheda progetto.

Tutti gli aggiornamenti saranno pubblicati periodicamente su questo sito e sulle nostre pagine social (FacebookTwitter e Instagram).

In alternativa sarà possibile contattare direttamente l’ufficio di Servizio Civile scrivendo all’indirizzo [email protected] oppure telefonando ad AVIS Nazionale allo 02.70006795 (interno 4).