Ludopatia, Codacons lancia test online per verificare la dipendenza dal gioco

Iniziativa dell’associazione dei consumatori nell’ambito del progetto ‘Attenti al gioco!’

ludopatia slot machine
Il Codacons da anni si batte contro la piaga della ludopatia in Italia

ROMA – “Quando giochi, torni spesso a giocare un’altra volta per rivincere i soldi persi?”. “Hai mai affermato di avere vinto soldi col gioco d’azzardo, quando in realtà avevi perso?”. Sono alcune delle domande del test ‘fai da te’ promosso sul web dal Codacons nell’ambito del progetto sulla ludopatia ‘Attenti al gioco!’.

Il test di ‘autodiagnosi’ è disponibile su www.attentialgioco.it e per farlo basta seguire le istruzioni riportate.

L’iniziativa dell’associazione dei consumatori ha l’obiettivo di aiutare i cittadini a capire se il proprio modo di giocare con lotterie, Gratta & Vinci, slot machine, videopoker e altri concorsi a premio sia corretto o pericoloso.

“Si tratta di un test estremamente utile come indicatore per capire se si hanno o meno problemi legati al gioco” spiega il Codacons, che da anni si batte contro la piaga della ludopatia in Italia.

“Ovviamente – aggiunge l’associazione – solo uno psicoterapeuta può effettuare una diagnosi ufficiale. Ma grazie a questo test, elaborato dal South Oaks Gabling Screen, i giocatori possono verificare la presenza di segnali pericolosi nel proprio comportamento che possono portare nel breve periodo allo sviluppo di forme di dipendenza da gioco, e così intervenire con tempestività per tutelarsi”.

Con il progetto ‘Attenti al gioco!’ il Codacons intende mettere in campo un intervento educativo finalizzato al contrasto del gioco d’azzardo e della ludopatia, attraverso lo sviluppo di una rete informativa capillarizzata sul territorio e la realizzazione di una campagna di informazione e sensibilizzazione destinata alla popolazione.