Lotto, ritardatari e numeri spia per l’estrazione di stasera

Il re dei non estratti è sempre il 21 sulla ruota di Bari con 139 ritardi. L’altro centenario barese, il 44, è spiato

lotto estrazione ritardatari numeri spia
Il 21 sulla ruota di Bari è il leader dei ritardatari del Lotto

ROMA – Il Lotto torna stasera con la prima estrazione del mese di Marzo. L’appuntamento con i numeri vincenti del concorso di giovedì 2 Marzo è per le 20, quando si terrà l’estrazione.

Intanto per migliaia di giocatori riparte la caccia ai massimi ritardatari, con ben quattro centenari in corsa. Al 21 sulla ruota di Bari e alla coppia su Napoli formata da 66 e 3 si è aggiunto infatti, dopo l’ultima estrazione, il 44 barese.

I numeri vincenti del Lotto, 10e Lotto e la combinazione vincente del Superenalotto saranno disponibili dopo le estrazioni nella sezione “Cronaca”.

I ritardatari del Lotto

Il “re” dei ritardatari è il 21 sulla ruota di Bari con 139 assenze. Non esce da quasi un anno e l’ultima volta risale al 9 Aprile 2016 quando fu estratto assieme a 15-48-22-1.

L’attuale leader dei non estratti è sempre più vicino anche all’ingresso nella top ten di ritardatari storici sulla ruota pugliese. L’obiettivo è l’8, in decima posizione con 146 estrazioni a vuoto.

Alle spalle del 21 su Bari resiste una coppia di numeri sulla ruota di Napoli. È formata dal 66, via da 108 concorsi, e dal 3 che manca da 104 turni.

Il neo centenario è invece il 44 sulla ruota di Bari che proprio nell’ultima estrazione del 28 Febbraio è arrivato a 100 ritardi.

In quinta posizione tra i massimi ritardatari troviamo invece il 13 su Torino che non si vede da 92 concorsi.

La top ten dei ritardatari del Lotto è completata dal 37 sulla Nazionale (assente da 88 turni), dal 49 su Venezia (84 ritardi), dal 59 e dal 48 su Palermo rispettivamente via da 74 e 72 concorsi, e dal 52 sulla Nazionale assente da 72 appuntamenti.

Ambi delle serie classiche ed estratti determinati

Per quanto riguarda i ritardi degli ambi delle serie classiche dopo 84 appuntamenti a vuoti si è rivista la cadenza 4 su Firenze.

Ora comanda la figura 4 su Cagliari che si nasconde da 68 estrazioni. Le decine 60-69 su Firenze e 20-29 su Napoli mancano da 44 estrazioni.

Per gli estratti determinati riflettori ancora puntati sull’imprendibile 87 sulla ruota di Napoli in posizione centrale. Il numero è arrivato a 1086 ritardi. Si avvicina ancora il record storico del 50 su Venezia, uscito in prima posizione dopo 1132 turni.

Numeri spia e numeri spiati

Attenzione al centenario spiato per stasera. È il 44 su Bari che ha come numero spia il 29, uscito nell’ultima estrazione. Gli altri numeri spiati con il 44 barese sono 13-48-54-59.

Incrociando i dieci massimi ritardatari di ogni ruota con i numeri spia, usciti nel concorso di martedì 28 Febbraio, e quelli spiati per stasera ecco alcuni spunti per le giocate.

Sulla ruota di Cagliari spicca il 90 numero spia. Sono due i ritardatari spiati per l’estrazione di stasera. Si tratta dell’11 e del 32 assenti rispettivamente da 43 e 36 concorsi.

Su Firenze attenzione a due numeri spia, il 27 e il 30 e all’82, numero spiato da entrambi.

Il 27, uscito martedì scorso, spia due ritardatari della top ten della ruota fiorentina. Si tratta del 32 e dell’82 che non escono da 58 e 57 turni. Il 30 invece spia, oltre all’82, anche il 12.

Sulla ruota di Milano il 29, massimo ritardatario con 58 assenze, è spiato da ben due numeri. Si tratta del 26 e del 27 usciti nell’ultima estrazione. Il numero 79 spia invece altri due ritardatari della ruota lombarda: sono il 4 e il 20.

I numeri frequenti

Oltre ai massimi ritardatari e ai numeri spia attenzione anche ai numeri frequenti, vale a dire quelli estratti più spesso su una ruota.

Prendendo come riferimento le ultime 540 estrazioni spicca il 35 su Firenze con 50 uscite. Segue il 6 su Cagliari a quota 47. Sul podio sale il 51 sulla ruota di Torino con 46 uscite. Restano a 45 estrazioni invece il 20 su Palermo e il 9 su Roma.