Terremoto di magnitudo 4.0 tra Modena e Reggio Emilia

La scossa è stata registrata dall’INGV stamani alle 08:21. Epicentro a Villa Minozzo

L'evento sismico di stamani tra le province di Modena e Reggio Emilia
L’evento sismico di stamani tra le province di Modena e Reggio Emilia

ROMA – Una forte scossa di terremoto di magnitudo ML 4.0 è stata registrata stamani tra le province di Modena e Reggio Emilia.

L’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia ha individuato l’epicentro a pochi chilometri da Villa Minozzo, comune in provincia di Reggio Emilia.

L’epicentro è stato localizzato dalla Rete Sismica Nazionale dell’INGV a una profondità di circa 8 km.

Gli altri municipi più vicini all’epicentro, compresi entro sette chilometri, sono Toano e Frassinoro, sempre in provincia di Reggio Emilia.

I comuni entro 15 chilometri dall’epicentro sono Montefiorino e Palagano (Modena), Ligonchio, Carpineti, Castelnovo ne’ Monti e Busana.

In base ai questionari sul sito http://www.haisentitoilterremoto.it/, il sisma è stato avvertito dalla popolazione soprattutto nelle province di Modena e in quelle limitrofe.

Lo scorso 30 Novembre il Reggiano aveva tremato di nuovo. Poco prima delle 7 gli abitanti di numerose città e paesi della provincia era stati svegliati da una scossa di magnitudo ML 3.7.

L’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia aveva localizzato l’epicentro a un chilometro dal comune di Bagnolo in Piano.

E appena 24 ore prima, il 29 Novembre, il terremoto era tornato a fare paura in provincia de L’Aquila, con una scossa di magnitudo ML 4.4.