Ai Mtv Vmas i Måneskin vincono il “Best Alternative Video”


Ai Mtv Vmas i Måneskin vincono il Best Alternative Video e infiammano il palco. La band romana premiata per il video di “I wanna be your slave”

mtv vmas

Un’altra serata da ricordare per i Måneskin: la band romana ha vinto il premio ‘Best Alternative Video’ per ‘I wanna be your slave’ agli Mtv Video Music Awards che si sono svolti al Prudencial Center, New Jersey. “È un premio inaspettato, siamo molto felici di essere qui insieme ai nostri artisti preferiti”, ha spiegato dopo la premiazione il frontman Damiano David. È la prima volta nella storia che un gruppo italiano vince il ‘Moon person’ in questa categoria.


LA PERFORMANCE SUL PALCO DEI VMAS CON ‘SUPERMODEL’

La giovane band romana era in corsa anche per le categorie ‘Miglior nuovo artista‘ e ‘Guppo dell’anno‘, ma qui ad avere la meglio sono stati rispettivamente Dove Cameron e i Bts. La serata magica ai Vmas per i Måneskin è comunque proseguita con l’esibizione sul palco del Prudencial Center: i quattro ragazzi italiani hanno infiammato il pubblico con la loro nuova super hit, ‘Supermodel‘.

I Måneskin, che il 24 settembre parteciperanno a New York alla maratona musicale di beneficenza ‘Global Citizen’, hanno ringraziato su Instagram Mtv e tutti i loro fan “per il supporto in questa scarica di adrenalina“.

GLI ALTRI VINCITORI DEI VMAS

È stata Taylor Swift la grande protagonista dei Vmas 2022: il suo ‘All too well‘ ha vinto nella categoria più importante, ‘Video of the Year‘ ma anche come ‘Best Longform Video’ e ‘Best Direction’. Bad Bunny ha vinto il premio ‘Artist of the Year’, Billie Eilish quello di ‘Song of the Year’ con ‘Happier than ever’ e Harry Styles si è portato a casa il premio ‘Album of the Year’ per ‘Harry’s House’.