A Venezia “La bellezza dell’impermanenza” di Gaia Bellini


La galleria Arte Spazio Tempo di Venezia ospita la mostra “La bellezza dell’impermanenza”, con le opere dell’artista Gaia Bellini

A Venezia "La bellezza dell'impermanenza" di Gaia Bellini

Sabato 15 gennaio 2022 alle ore 17.00, presso la galleria Arte Spazio Tempo di Venezia, si terrà l’inaugurazione della mostra “La bellezza dell’impermanenza”, con le opere dell’artista Gaia Bellini e curata da Giulia Cacciola, organizzata dall’associazione ATTIVA Cultural Projects. 

Alla base della scelta espositiva vi è la lettura di una tematica ricorrente nella produzione dell’Artista, che ricerca la riconnessione con la natura, utilizzando le tele per narrare processi biologici, con l’intento di rappresentare metaforicamente la condizione dell’uomo nella sua interconnessione con il mondo.

Lo studio metodico di alberi ed erbe conduce l’artista verso una ricerca in primis della nomenclatura delle specie del mondo vegetale, poi delle loro proprietà mediche e, infine, alla scoperta del potere colorante della maggior parte di esse. 

I semi e le bacche, che vengono avvolti nelle tele per creare stampe botaniche, rilasciano il loro colore naturale sulla tela che lo assorbe e si tinge, inglobando il pigmento stesso. In questo modo il colore non si sovrappone alla tela ma ne diviene parte integrante e indivisibile. 

Con il passare del tempo, la tela colorata con pigmenti naturali e non artefatti è soggetta a mutazioni e, in alcuni casi, torna al vuoto originale seguendo il naturale processo di caducità della natura e dell’uomo, mostrando la bellezza e l’inevitabile impermanenza di ogni cosa. 

INFO 

Dal 15 gennaio al 5 febbraio 2022
Inaugurazione: Sabato 15 Gennaio ore 17.00 con visite guidate con l’Artista su prenotazione a [email protected] 

ORARI DI VISITA
Da Martedi a Sabato dalle 10 alle 18.30
Galleria Arte Spazio Tempo –  Campo del Ghetto, 2877, 30121 – Venezia (VE).