Lotto, ritardatari e numeri spia per l’estrazione del 7 marzo

Il 21 sulla ruota di Bari non esce da 141 concorsi. I centenari in corsa in tutto sono quattro

estrazione lotto 10elotto superenalotto ritardatari
Stasera dopo le 20 le estrazioni di Lotto, 10eLotto e Superenalotto

ROMA – Il Lotto torna martedì 7 marzo con la prima estrazione della nuova settimana. L’appuntamento con i numeri vincenti è per le 20, quando si terrà l’estrazione.

Intanto nell’attesa è caccia ai massimi ritardatari, con ben quattro centenari in corsa.

Comanda sempre il 21 sulla ruota di Bari, seguito da due numeri su Napoli (66 e 3) e dal 44 sempre su Bari.

I numeri vincenti del Lotto, 10e Lotto e la combinazione vincente del Superenalotto saranno disponibili dopo le estrazioni nella sezione “Cronaca”.

I ritardatari del Lotto

Il “re” dei ritardatari è il 21 sulla ruota di Bari che resta nell’urna da 141 turni. L’ultima uscita risale a quasi un anno fa, era il 9 Aprile 2016. L’imprendibile numero fu estratto assieme a 15-48-22-1.

Per il 21 su Bari è sempre più vicino anche l’ingresso nella top ten dei ritardatari storici della ruota pugliese. In decima posizione resiste ancora l’8 con 146 ritardi.

Dietro al “re” dei ritardatari prosegue anche la corsa della coppia napoletana formata da 66 e 3, via rispettivamente da 110 e 106 concorsi.

La cerchia dei centenari è chiusa dal 44 sulla ruota di Bari, che manca da 102 appuntamenti. Nella top five troviamo anche il 13 su Torino che non si vede da 94 estrazioni.

Seguono il 49 sulla ruota di Venezia a 86 assenze e il 59 su Palermo a quota 76. La top ten dei ritardatari è completata da un terzetto di numeri tutti a 74 ritardi. Si tratta di: 18 su Cagliari, 37 su Torino, 48 su Palermo.

Ambi delle serie classiche ed estratti determinati

Per i ritardi degli ambi delle serie classiche è caccia aperta alla cadenza 4 sulla ruota di Genova che non si vede da 56 turni. La decina 60-69 su Firenze e la 20-29 sulla ruota di Napoli sono arrivate a 46 estrazioni a vuoto. La figura 1 sulla ruota di Cagliari è assente da 41 concorsi.

Tra gli estratti determinati ancora fari puntati sull’87 sulla ruota di Napoli in posizione centrale. Il numero ha raggiunto i 1088 ritardi. Il record storico rimane quello del 50 su Venezia, uscito in prima posizione dopo 1132 turni.

Numeri spia e numeri spiati

Incrociando i cinque massimi ritardatari di ogni ruota con i numeri spia, usciti nell’ultimo concorso, e quelli spiati per stasera ecco alcuni spunti per le giocate.

L’unico numero della top ten dei ritardatari spiato è il 37 su Torino, a quota 74 assenze. Anche nel concorso di sabato risultava spiato dal 76, ma non si è visto. Stavolta il numero spia è l’82, uscito sabato scorso.

Discorso simile per l’86 su Venezia, secondo nella classifica dei non estratti sulla ruota, che sabato scorso aveva due numeri spia (43-65) ma non è uscito. Per l’estrazione di stasera è spiato ancora una volta dal 65.

Attenzione anche a due ritardatari su Napoli, il 74 e l’84, spiati rispettivamente da 1 e 69. Il 13 sempre sulla ruota campana per l’estrazione di stasera ha invece ben tre numeri spia (1-60-69).

I numeri frequenti

Ecco qualche consiglio per le giocate sui frequenti, i numeri estratti più spesso su una ruota. Prendendo come riferimento le ultime 540 estrazioni in testa c’è il 35 su Firenze con 50 uscite.

In seconda posizione troviamo il 6 su Cagliari a quota 47. Sul podio anche il 51 sulla ruota di Torino con 46 uscite. Sono arrivati a 45 estrazioni frequenti, invece, il 20 su Palermo e il 9 su Roma.