Lotto, estrazione 25 Febbraio: è caccia ai tre centenari

Il 21 sulla ruota di Bari è il “re” dei ritardatari: manca da 137 concorsi

Stasera dopo le 20 le estrazioni di Lotto, 10eLotto e Superenalotto

ROMA – Il gioco del Lotto torna sabato 25 Febbraio con l’ultimo concorso settimanale. I numeri vincenti si conosceranno poco dopo le 20, quando è in programma l’estrazione.

Nell’attesa riflettori puntati sui tre centenari, i ritardatari, i numeri spia e quelli frequenti. L’ultimo concorso di giovedì ha visto infatti importanti cambiamenti nella graduatoria dei non estratti.

I numeri vincenti del Lotto, del 10eLotto e del Superenalotto del 23 Febbraio saranno disponibili dopo l’estrazione nella sezione “Cronaca”.

I numeri ritardatari del Lotto

Il 21 sulla ruota di Bari continua a guidare la classifica dei massimi ritardatari. Non si vede ormai da 137 concorsi. L’ultima uscita dell’attuale re dei ritardatari risale risale a quasi un anno fa, al 9 Aprile 2016. Nell’occasione fu estratto assieme ai numeri 15-48-22-1. Per l’estrazione di stasera, inoltre, il 21 barese non risulta “spiato”.

Caccia aperta anche agli altri due centenari del Lotto, il 66 e il 3 sulla ruota di Napoli che non escono, rispettivamente, da 106 e 102 concorsi.

Si avvicina invece al ritardo a tre cifre il 44 sulla ruota di Bari, che manca da 98 appuntamenti. Il numero barese, dopo l’uscita del 61 sempre sulla ruota pugliese nel concorso di giovedì, ora è al quarto posto nella classifica dei ritardatari.

La top five è completata dal 13 su Torino che si nasconde da 90 turni. I nuovi ingressi nella top ten dei ritardatari sono il 59 su Palermo a 72 assenze e il 52 sulla Nazionale a quota 70.

I ritardi degli ambi delle serie classiche e gli estratti determinati

Per i ritardi degli ambi delle serie classiche la cadenza 4 su Firenze è via da 82 estrazioni. La figura 4 su Cagliari si nasconde invece da 66 concorsi. Per le decine la 60-69 su Firenze e la 20-29 mancano da 42 estrazioni.

Tra gli estratti determinati segnaliamo ancora l’87 sulla ruota di Napoli in posizione centrale. Il numero è arrivato a 1084 estrazioni a vuoto.

Nell’ultimo concorso l’87 partenopeo è uscito in quarta posizione. Il record storico appartiene al 50 su Venezia, uscito in prima posizione dopo 1132 concorsi.