Corriere Nazionale

Al MIUR passaggio di consegne tra Fedeli e Bussetti

Passaggio di consegne al MIUR tra il neo ministro dell'Istruzione Marco Bussetti e Valeria Fedeli che lascia il dicastero: "Ridare dignità a chi lavora nella scuola"

Passaggio di consegne al MIUR tra il neo ministro dell'Istruzione Marco Bussetti e Valeria Fedeli che lascia il dicastero: "Ridare dignità a chi lavora nella scuola"

Passaggio di consegne al MIUR tra il neo ministro dell’Istruzione Marco Bussetti e Valeria Fedeli che lascia il dicastero: “Ridare dignità a chi lavora nella scuola”

Si è svolto stamattina, presso il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, il passaggio di consegne fra la Ministra uscente Valeria Fedeli e il neo Ministro Marco Bussetti.

Un passaggio di consegne che arriva proprio nel giorno in cui il Ministero dell’Istruzione ha pubblicato on line le commissioni di esame per la Maturità 2018.

“Ridare dignità a chi lavora nella scuola, a tutto il personale, dagli insegnanti, agli amministrativi, ai dirigenti. Ridare slancio, certezze e stabilità al sistema di Istruzione saranno gli obiettivi del mio mandato. Senza tralasciare, ovviamente, il sistema dell’Università e della Ricerca, che sono motore per lo sviluppo del Paese”, ha sottolineato Bussetti.

Bussetti, che nei giorni scorsi ha ricevuto da Valeria Fedeli un dossier con le priorità da affrontare nel mondo della scuola, ha spiegato che “con la Ministra uscente ci siamo confrontati sulle priorità relative ai settori di competenza del MIUR e sulle urgenze, a partire da quella dei diplomati magistrali. Ma anche sulla necessità di dare continuità al lavoro che il Ministero sta portando avanti sotto il profilo di quei principi guida e di quelle azioni che guardano all’interesse e al bene delle studentesse, degli studenti e delle loro famiglie”.

Exit mobile version