Site icon Corriere Nazionale

Sorteggio quarti Champions League: Barcellona-Roma e Juventus-Real Madrid

Svolta storica della UEFA che abolisce i gol in trasferta nelle sue competizioni: la novità a partire dalle qualificazioni delle gare 2021/22

A Nyon sorteggiati gli accoppiamenti dei quarti di finale di Champions League: urna da incubo per le due italiane Roma e Juventus. Va meglio alla Lazio in Europa League: sfida al Salisburgo

Barcellona-Roma e Juventus-Real Madrid, replay della finalissima della scorsa edizione della Champions League. Sono questi gli accoppiamenti dei quarti di finale di Champions League usciti dal sorteggio effettuato a Nyon, nella sede UEFA. Le squadre estratte per prime giocheranno l’andata in casa e il ritorno fuori.

In precedenza negli ottavi di finale di Champions League la Juventus ha eliminato il Tottenham (2-2 allo Stadium e vittoria per 2-1 in rimonta a Wembley). La Roma invece ha fatto fuori lo Shakhtar Donetsk: dopo il ko per 2-1 in Ucraina, i giallorossi hanno vinto 1-0 il ritorno con il gol di Dzeko.

A Nyon, insieme a Shevchenko, ambasciatore UEFA della finale di Kiev, presenti anche tanti ex campioni come Ian Rush, Pavel Nedved e Francesco Totti.

Il quadro dei quarti di finale di Champions League

Barcellona-Roma

Siviglia-Bayern Monaco

Juventus-Real Madrid

Liverpool-Manchester City

La strada verso Kiev

Le gare di andata dei quarti di finale di Champions League si giocheranno martedì 3 e mercoledì 4 aprile, mentre quelle di ritorno il 10 e 11 aprile. Il sorteggio delle semifinali è in programma invece il 13 aprile, mentre le semifinali si giocheranno il 24/25 aprile (andata) e 1/2 maggio (ritorno). La finale di Champions League si disputerà a Kiev sabato 26 maggio allo stadio NSC Olimpiyskyi.

Europa League: la Lazio sfiderà il Salisburgo

Alle 13 era invece in programma il sorteggio degli accoppiamenti dei quarti di finale di Europa League. Nell’urna una sola italiana rimasta in corsa per la finalissima di Lione, la Lazio, che ieri ha eliminato nel doppio confronto la Dinamo Kiev vincendo 2-0 in Ucraina dopo il 2-2 dell’Olimpico.

I biancocelesti di Simone Inzaghi affronteranno il Salisburgo, che ieri ha eliminato il Borussia Dortmund. Andata il 5 aprile (ore 21:05) allo stadio Olimpico, ritorno il 12 aprile in casa degli austriaci (ore 21:05)

Exit mobile version