Site icon Corriere Nazionale

“Il cacciatore di nazisti” in prima serata su Rai Storia

essere maxxi la grande muraglia paolo vaj

Termini contrattuali poco chiari nel messaggio inviato da Sky ai propri clienti e manca il diritto di recesso

Raymond Ley fa rivivere la storia del nipote di Freud nel documentario “Il cacciatore di nazisti”, in onda venerdì 2 dicembre alle 21.10 su Rai Storia

All’età di 24 anni Anton Walter Freud, nipote di Sigmund, torna in Germania tra il 1945 e il 1946 come ufficiale dei servizi segreti britannici per catturare i criminali di guerra nazisti ricercati dagli alleati. Una storia che Raymond Ley fa rivivere nel documentario “Il cacciatore di nazisti”, in onda venerdì 2 dicembre alle 21.10 su Rai Storia. Obiettivo del “cacciatore” sono assassini in uniforme e medici spietati agli ordini di Josef Mengele, colpevoli di aver condotto esperimenti su un gruppo di venti bambini ad Amburgo negli ultimi giorni di guerra.
Exit mobile version