Site icon Corriere Nazionale

Guerra in Ucraina: feroce battaglia a Mariupol

guerra ucraina donbass mariupol

Guerra in Ucraina: Mosca dichiara di aver liberato il centro urbano di Mariupol dalle forze di Kiev, che ora sono accerchiate nell’impianto metallurgico di Azovstal

La città di Mariupol è stata “completamente ripulita” delle forze ucraine: lo ha riferito il ministero della Difesa russo, sostenendo come spiega la Dire (www.dire.it) che combattenti fedeli al governo di Kiev sono rimasti solo in periferia.

Stando a questa versione, rilanciata dall’agenzia di stampa moscovita Novosti, a oggi i militari ucraini uccisi nel porto in riva al mar d’Azov sono stati circa 4mila. Il governo di Kiev non ha per ora smentito la comunicazione russa.

“L’intera area urbana di Mariupol è stata completamente ripulita” ha riferito il ministero. “Resti del gruppo ucraino sono ora del tutto accerchiati nel territorio dell’impianto metallurgico di Azovstal: per loro l’unica possibilità di salvarsi è consegnare volontariamente le armi e arrendersi”.

LEGGI ANCHE: L’Italia chiude i porti alle navi russe: divieto di attracco

Exit mobile version