Site icon Corriere Nazionale

Vendita diretta: AVEDISCO incrementa il fatturato

AVEDISCO, Associazione Vendite Dirette Servizio Consumatori, registra nei primi tre mesi del 2021 un fatturato complessivo di oltre 181 milioni di euro

AVEDISCO, Associazione Vendite Dirette Servizio Consumatori, registra nei primi tre mesi del 2021 un fatturato complessivo di oltre 181 milioni di euro

Il settore della Vendita Diretta si conferma tra i più solidi a livello nazionale. Nei primi tre mesi del 2021 le 39 Aziende Associate AVEDISCOAssociazione Vendite Dirette Servizio Consumatori, hanno registrato un fatturato complessivo di oltre 181 milioni di euro con incremento di quasi il 17 % rispetto allo stesso periodo del 2020.

In questo inizio d’anno positivo, il comparto “alimentare-nutrizionale” si dimostra come il settore trainante con oltre 130 milioni di euro, ottenendo un incremento in termini di vendite di oltre il  26%.  Conferma la sua dinamicità anche il comparto “cosmesi e accessori moda” che, con una crescita percentuale di oltre il  15%, registra un fatturato di oltre 14 milioni di euro. A seguirei settori “casa e beni durevoli” e “servizi” riscontrano una crescita percentuale rispettiva di quasi il 2% e il 4% rispetto all’anno precedente. In diminuzione i settori del “tessile” e “casa beni di consumo”, che confermano la stasi dei mesi precedenti.

Il trend positivo si riflette soprattutto dal punto di vista occupazionale: nei primi mesi del 2021 la Vendita Diretta ha dato lavoro a oltre 336.000 Incaricati per un incremento superiore al 47% e le opportunità continuano a crescere in tutta Italia. Una dimostrazione di quanto questa professione sia vista come un una vera scelta di vita basata sulla gestione di un lavoro  moderno che garantisce flessibilità di luoghi e orari, meritocrazia, importanza del valore umano, opportunità di crescita e digitalizzazione, attraverso corsi di formazione e apprendimento.

“Oggi, la Vendita Diretta è un modello di business che si conferma come una valida alternativa e che raccoglie attenzione e stima da parte di istituzioni, media nazionali e internazionali. Un canale d’acquisto apprezzato dai Consumatori e che continua ad affermare la sua importanza anche dal punto di vista occupazionale, sia per i giovani, sia per le donne. Soprattutto in un momento in cui nel Paese si registra un calo dell’occupazione senza precedenti”. – Afferma Giovanni PaolinoPresidente di AVEDISCO – “Il 2021 è per tutti un anno di rinascita, un passaggio decisivo e ricco di opportunità. AVEDISCO continua ad impegnarsi quotidianamente per tutelare e valorizzare la professione degli Incaricati alle Vendite, guardando sempre al futuro con l’esperienza del passato e gli occhi del presente”.

Exit mobile version