Site icon Corriere Nazionale

Siti web: WordPress è il “re” dei CMS

Il CMS WordPress è il più usato al mondo per i siti Internet e ha sempre nuovi aggiornamenti, come il nuovo Editor di scrittura

Siti web: WordPress è il “re” dei CMS

WordPress si è confermato ancora una volta il “re” dei CMS, acronimo con cui si indicano i Content Management Systems, ma di cosa si sta parlando esattamente? Andiamo per gradi.

Che cos’è un CMS

I CMS sono appunto dei sistemi di gestione dei contenuti, dei tool che consentono, all’amministratore di un sito Internet, di poter pubblicare testi, immagini, video e quant’altro in modo del tutto autonomo senza dover mettere mano al codice.

Non c’è alcun dubbio sul fatto che i CMS siano stati, e siano tutt’oggi, una grande rivoluzione nel mondo di intendere la realizzazione e la gestione dei siti Internet: mentre in passato solo gli informatici potevano compiere operazioni di questo tipo, oggi non bisogna fare altro che effettuare il login nel CMS associato al proprio sito e compiere tutto ciò che si desidera.

Anche la gestione di un CMS, ovviamente, richiede delle competenze, ma non si tratta di nulla di proibitivo, anzi la grande maggioranza dei CMS sono molto intuitivi nel loro utilizzo.

WordPress, uno dei CMS più conosciuti

Si diceva che i CMS sono in genere molto intuitivi, e WordPress è un chiaro emblema di ciò: questo CMS, il quale è ormai sulla bocca di tutti, è davvero molto semplice da usare e anche un neofita può imparare ad adoperarlo senza difficoltà, semplicemente leggendo le varie opzioni di utilizzo e facendo un po’ di esperienza.

Oltre a consentire la gestione dei contenuti, WordPress offre all’utente molteplici opzioni, ad esempio per quel che riguarda la scelta del layout grafico del sito web, la struttura delle pagine, le categorie in cui sono ordinati i vari articoli; quando si parla di WordPress, dunque, la denominazione CMS risulta perfino limitativa.

È WordPress il CMS più utilizzato al mondo

Che WordPress sia un CMS molto famoso ed apprezzato è cosa nota, ma recentemente è arrivata un’importante conferma, quella di W3Techs, società specializzata in analisi statistiche relative appunto al mondo del web.

Nelle sue puntuali analisi dei prodotti web più utilizzati a livello mondiale, WordPress è risultato essere al primo posto per quel che riguarda i CMS più utilizzati nell’anno 2020.

Un primato netto ed inequivocabile, quello di WordPress, il quale non desta stupore: il primo posto assegnato a questo CMS, infatti, non è una sorpresa, anzi è un qualcosa che si verifica puntualmente da ben dieci anni a questa parte.

WordPress è il re assoluto, dunque, di conseguenza chi si ritrova per la prima volta a dover realizzare un sito web vi può fare affidamento senza esitazioni; per il 2020, peraltro, W3Techs ha rilevato dei trend molto positivi anche per Shopify e per la novità Bitrix.

Un CMS in costante evoluzione

Se WordPress riscuote un simile successo, peraltro in modo così stabile nel tempo, è perché si tratta di un prodotto in evoluzione costante.

Questo CMS, infatti, si arricchisce costantemente di nuovi aggiornamenti, proprio in tempi recenti è stato lanciato un nuovo Editor di scrittura, come non citare inoltre i tantissimi plug-in che consentono di personalizzare il sito nei modi più disparati.

Non mancano neppure strumenti altamente specialistici: ad esempio chi utilizza Plesk, innovativo pannello di controllo pluridominio proposto da società specializzate come www.flamenetworks.com, può far riferimento a WordPress Toolkit, il quale offre molteplici funzioni speciali per gestire in modo integrato più siti web allestiti su tale CMS.

Exit mobile version