Site icon Corriere Nazionale

Sistemi informativi: Dedalus acquisisce OSM AG

Dedalus acquisisce OSM AG ed amplia il portafoglio di Sistemi Informativi di Laboratorio (LIS), rafforzando la sua posizione di leadership nel mercato DACH

Dedalus acquisisce OSM AG ed amplia il portafoglio di Sistemi Informativi di Laboratorio (LIS), rafforzando la sua posizione di leadership nel mercato DACH

Il Gruppo Dedalus, azienda leader globale nel software sanitario, continua la sua crescita acquisendo OSM AG, una delle principali società di sistemi informativi di laboratorio (Laboratory Information Systems – LIS) in Germania. Le società hanno iniziato la loro collaborazione fin dal 2006 e questa acquisizione rafforza ulteriormente la posizione di Dedalus nella diagnostica primaria in Germania, Austria, Svizzera e Lussemburgo.

Con oltre 25 anni di esperienza e un fatturato annuo di circa 20 milioni di euro, OSM ha acquisito una posizione di leadership di mercato come fornitore di sistemi informativi di laboratorio (LIS) nella regione DACH (Germania, Austria, Svizzera, Lussemburgo). Il know-how tecnologico ha contribuito in modo significativo al successo dell’azienda, che si riflette in una base installato di 550 clienti che utilizzano le soluzioni di OSM. Il prodotto di punta di OSM è il sistema informativo multi-laboratorio denominato Opus::L, un sistema all’avanguardia completato da prodotti e servizi di logistica delle informazioni e integrazione di sistemi.

Andrea Fiumicelli, Amministratore Delegato del Gruppo Dedalus, ha commentato: “Una parte fondamentale del successo di Dedalus è stato il consolidamento delle soluzioni IT relative al settore della diagnostica, prima in Italia e, dal 2016, nel mercato francese. Attraverso l’acquisizione di OSM, stiamo ulteriormente rafforzando la nostra posizione di leadership nel mercato europeo dei sistemi informativi di laboratorio, un settore cruciale per far avanzare rapidamente la trasformazione digitale dell’ecosistema sanitario e consentire la continuità di cura. Questa acquisizione sottolinea, inoltre, l’importanza della regione DACH per la strategia di crescita di Dedalus”.

Winfried Post, General Manager della regione DACH e membro del Comitato Esecutivo di Dedalus, ha aggiunto: “Siamo lieti di annunciare l’acquisizione del Gruppo OSM. Da tempo conosciamo e stimiamo OSM come fornitore di soluzioni di laboratorio integrate e altamente efficaci. Il loro portafoglio di soluzioni è all’avanguardia nel settore laboratoristico. Inoltre, OSM, come Dedalus, è un pioniere nella digitalizzazione sanitaria nei paesi di lingua tedesca e non vediamo l’ora di lavorare con i colleghi OSM per rafforzare ulteriormente la nostra offerta di sistemi di laboratorio ai nostri clienti”.

Johannes Kuhn, CEO di OSM, ha commentato: “Siamo molto entusiasti per il futuro. Con il nostro nuovo partner Dedalus ci siamo assicurati l’ulteriore crescita del nostro business nei sistemi di gestione dei laboratori”.

Christian Damsky, membro del consiglio di OSM, ha aggiunto: “Diventare parte di una delle più grandi società al mondo nelle soluzioni IT per il settore sanitario ci aprirà nuovi mercati e ci assicurerà di poter continuare ad offrire soluzioni all’avanguardia ai nostri clienti, attuali e futuri”.

Dedalus è detenuta da Ardian, il più grande fondo di Private equity europeo.

Nell’acquisizione, Dedalus è stata supportata da KPMG per la due diligence contabile, Mazars per la due diligence fiscale e Giovannelli e Associati e Loeschner Legal come legal advisor.

Dedalus

Fondato a Firenze nel 1982 dall’attuale Presidente Giorgio Moretti, il Gruppo Dedalus è il principale fornitore di software sanitari e diagnostici in Europa e uno dei maggiori nel mondo. La struttura azionaria garantisce stabilità e grande capacità finanziaria grazie alla presenza di Ardian, il più grande fondo di Private equity in Europa e il quarto nel mondo. A partire dal 2016, Dedalus ha accelerato la sua strategia di espansione puntando su una crescente domanda di soluzioni innovative e complete ICT e di “Clinical Transformation”. Con l’acquisizione di Agfa Healthcare IT, Dedalus ha consolidato la sua posizione di leader pan-europeo nel settore del software sanitario, con una posizione di leadership nell’IT ospedaliero (HCIS) e nella diagnostica (DIS) in Germania, Italia e Francia. Nell’aprile 2021 Dedalus ha completato l’acquisizione del business IT sanitario di DXC, continuando il suo percorso di crescita. Presente in oltre 40 paesi, oggi Dedalus ha una forte presenza Regno Unito e Irlanda, Nord Europa, Austria, Svizzera, Spagna, Cina, Brasile, Australia, Nuova Zelanda e diverse sedi in America Latina, Medio Oriente e Africa. Grazie al suo indiscusso portafoglio di soluzioni all’avanguardia e di nuova generazione, Dedalus copre l’intero spettro delle esigenze degli operatori sanitari, supportando oltre 6.000 ospedali e 5.000 laboratori in tutto il mondo.

www.dedalus.com – www.dedalus.eu

OSM

OSM AG è leader nella fornitura di sistemi informativi di laboratorio con oltre 25 anni di esperienza nel mercato tedesco. L’azienda ha costruito una base di clienti consolidata e diversificata, e rappresenta un partner strategico per i suoi stakeholder sanitari. Il team imprenditoriale di OSM lavora insieme sin dalla sua fondazione, diventando una straordinaria storia di successo con una notevole posizione di mercato.

www.osm-gruppe.de

Exit mobile version