Corriere Nazionale

WOW – Women on Women: parte la challenge tra imprenditrici

Al via WOW - Women on Women, la challenge tra imprenditrici

Al via WOW – Women on Women: imprenditrici e professioniste inglesi e italiane a confronto sui social con una challenge fotografica

Da una recente indagine della McKinsey Global Management Consulting, i lavori delle donne sono 1,8 volte più vulnerabili alla crisi economica provocata dal Covid 19 rispetto agli uomini a causa delle disparità di genere ancora esistenti. Inoltre, durante la pandemia è emerso anche l’importanza di connessioni con gli altri nel mondo digitale sia per i mezzi di sussistenza che per il benessere mentale soprattutto nel mondo degli affari.

Nasce così la digital #WoWChallenge, l’iniziativa ideata a Londra dalla napoletana Marianna Penna, a capo della Boutique Tax Law Firm LEXeFISCAL  (società di consulenza legale e fiscale inglese), che spiega:  “Come donne poliedriche con senso pratico, lavoriamo con passione ed intendiamo divertirci allo stesso tempo, in modo intelligente e profondo. Accanto alla #WoWChallenge sui social media, stiamo ospitando un programma di tavole rotonde che include temi forti in modo leggero, tutti i  nostri follower possono così beneficiare di suggerimenti, consigli e idee dalle esperienze di donne imprenditrici e professioniste”.

Con WoW – Women on Women si intende, infatti, presentare le donne come fonte di ispirazione in diversi settori del mondo imprenditoriale e professionale, promuovendo il valore tangibile che apportano all’economia e alla società. Per questo ogni donna coinvolta è incoraggiata a puntare i riflettori sulle altre partecipanti per condividere il messaggio di collaborazione e sostegno all’interno delle comunità digitali di ciascuna. Non a caso si terranno anche tavole rotonde su diversi temi a cui si potrà assistere a distanza sugli stessi canali social della challenge. Si parte con 24 profili con l’intento di coinvolgere tutte le donne desiderose e pronte a mettersi in gioco raccontando le proprie storie, per esprimere e onorare i risultati ottenuti.

Come funziona #WoWChallenge

Ciascun follower che parteciperà alla sfida pubblicherà sul suo social preferito un’istantanea che indica un “momento wow!” nel corso della carriera o della vita anche privata, eventualmente reso possibile con il supporto di altre donne. All’immagine saranno taggate, oltre LEXeFISCAL e WoW, i WoW di altre donne professioniste e imprenditrici con l’hashtag #WoWChallenge, per permettere la condivisione della sfida.

Questi i profili social:

• Instagram: instagram.com/wow_lexefiscal,instagram.com/brilliant_lexefiscal

• Facebook: facebook.com/wowlexefiscal, facebook.com/lexefiscal,

• LinkedIn: linkedin.com/company/lexefiscal, https://www.linkedin.com/showcase/wow-lexefiscal/about/

• Twitter: twitter.com/Lexefiscal

Le tavole rotonde (Saranno pubblicate sui canali social il lunedì successivo alla data di registrazione riportata)

08.03.21 – Cosa indossare? Come il look influenza la professionalità percepita delle donne negli affari.

15.03.21 – Femminilità: Amica o nemica? Cosa rappresentano la salute, la ricchezza e la forza per le donne.

22.03.21 –  Avere un bell’aspetto e sentirsi bene: come la cura di sé e l’amore possono renderti

29.03.21 – Forte e compassionevole: perché hai bisogno di intelligenza emotiva e sensibilità per avere successo

01.04.21 – Proclamazione del vincitore della sfida con i partecipanti a WoW

Le partecipanti

Imprenditrici e professioniste italiane:

Vitrizia, cappelli ed accessori; Nicoletta Carneiro, moda mare donna; Francesca Ciccarelli, couturiére; Anna Vigorito, specialista del sopracciglio; Ida Agunzo, event planner per feste ed intrattenimento bambini; Imma Corrado, chef a domicilio; Katiuscia Laneri, giornalista; Marianna Patricelli, psicologa; Antonella Formicola, criminologa; Marinella Carangio, consulenza alle imprese; Ornella Lotti, fine artist e fotografa; Isidora Moles, artista e soprano;

Imprenditrici e professioniste di Londra:

Sanjit Vallance, nightwear and loungewear;  Adriana Chede, gioielleria; Bozena Jankowska, sustainable luxury womenswear; Martina Bohn, hats designer;       Stacy Chan, borse ed accessori in pelle; Basana Williams, bellezza e benessere; Stefania Bartolomei, fashion stylist; Leanne Antoine, fisioterapista; Brenda Gabriel, pubbliche relazioni; Indre Butkeviciute, wealth coach; Marla Saggu, consulente aziendale; Vanessa Whiteside, marketing specialist. 

Exit mobile version