Corriere Nazionale

San Godenzo comune resiliente con E-Distribuzione

San Godenzo comune resiliente con E-Distribuzione

San Godenzo comune resiliente con E-Distribuzione: investimento di 2 milioni di euro per linee sempre più efficienti con 12 km di cavo isolato di ultima generazione

San Godenzo si appresta a diventare “comune resiliente” grazie al “Progetto Resilienza” con cui E-Distribuzione, la società del Gruppo Enel che gestisce la rete elettrica di media e bassa tensione, sta dotando molte aree della Toscana di un sistema elettrico sempre più automatizzato e resistente: nell’ambito di questo piano di interventi, nel territorio comunale di San Godenzo sono in corso importanti lavori di restyling e di potenziamento del sistema elettrico locale.

Per quanto riguarda le dorsali elettriche di media tensione più estese, nell’ultimo periodo l’azienda elettrica ha dato il via ad un investimento di circa 2 milioni di euro per rendere le linee sempre più efficienti grazie alla posa di circa 12 km di cavo isolato di ultima generazione, che garantisce efficienza del servizio elettrico in situazioni ordinarie e maggiore resistenza in caso di intemperie. I lavori sono stati avviati e termineranno entro luglio 2021. Saranno poi ricostruiti allo stesso modo ulteriori 5 km di linee tra San Godenzo e Dicomano e altri 4 km a Castagno d’Andrea.

Inoltre, per quanto concerne le principali cabine elettriche di Castagno d’Andrea, che costituiscono gli snodi fondamentali del sistema elettrico della frazione e delle località limitrofe, i tecnici di E-Distribuzione effettueranno il restyling completo degli impianti attraverso l’installazione di apparecchiature motorizzate e di “richiusori” automatici che consentiranno di attivare la telegestione degli impianti, automatizzando il funzionamento della rete elettrica. Queste operazioni si svolgeranno tra il 2021 e il 2022.

Grazie ai suddetti interventi verrà ottimizzata l’interconnessione tra gli impianti elettrici, minimizzando così gli impatti in caso di disservizi grazie alla possibilità di effettuare immediati bypass da linee di riserva. Si tratta di lavori e di attività concordate con il Comune di San Godenzo e con il Sindaco Emanuele Piani, che E-Distribuzione ringrazia per la collaborazione.

“Come Amministrazione Comunale abbiamo posto da subito grande attenzione agli investimenti sul potenziamento delle infrastrutture – ha dichiarato il sindaco Emanuele Piani – e questi interventi di E-Distribuzione, per rendere più resilienti gli impianti elettrici del nostro territorio, sono veramente importanti. Le nostre aree di montagna necessitavano del potenziamento e dell’efficientamento delle linee, per limitare i possibili disservizi dovuti al maltempo e per potenziare la capacità di distribuzione degli impianti. Ci riteniamo pienamente soddisfatti dell’importante investimento che E-Distribuzione ha messo in programma per quest’anno e per il prossimo. Invitiamo la popolazione ad affrontare gli eventuali disagi, necessari per la realizzazione delle suddette opere straordinarie, con spirito collaborativo come peraltro fatto fin dall’inizio dei lavori”.

Alcuni interventi potrebbero richiedere interruzioni temporanee del servizio, che E-Distribuzione cercherà di programmare in modo da ridurre i disagi per la cittadinanza. A questo proposito, la società elettrica informa di aver già provveduto per questo periodo particolare a circoscrivere i lavori, che richiedano un’interruzione temporanea del servizio elettrico, alle sole situazioni urgenti e non rinviabili. Per questi lavori di stretta necessità vengono sempre effettuati tutti i bypass possibili, in modo da assicurare l’alimentazione elettrica alla maggior parte delle utenze durante lo svolgimento delle operazioni. Tuttavia, per ragioni di sicurezza, determinati interventi devono essere eseguiti in orario giornaliero e in assenza di tensione; questo tipo di attività è comunque ridotto alle sole circostanze illustrate sopra ed i cittadini vengono informati attraverso affissioni, con il dettaglio dei numeri civici coinvolti, nelle zone interessate dagli interventi.

E-Distribuzione ricorda anche che per segnalazioni e guasti è utile contattare il numero 803.500, indicando il codice POD (nel formato IT001E…) della propria utenza riportato nella bolletta elettrica. Inoltre, è possibile registrarsi a e-Notify (https://www.e-distribuzione.it/servizi/Pratiche-e-comunicazioni/e-notify.html), il servizio che consente di ricevere da E-Distribuzione ​comunicazioni e avvisi tramite sms, email o contatto telegram su eventuali interruzioni di corrente per lavori programmati di manutenzione previsti nell’area geografica in cui si trova la propria fornitura, sullo stato di avanzamento delle pratiche o su interventi di tecnici in loco.  È possibile, inoltre, ricevere informazioni anche sui canali social facebook e twitter di E-Distribuzione nonché sul sito web www.e-distribuzione.it dove, nella sezione “interruzione di corrente”, è a disposizione la “mappa delle disalimentazioni” che fornisce dati in tempo reale sullo stato della rete elettrica.

Exit mobile version