Corriere Nazionale

The Last of Us Parte II è il videogioco dell’anno

Game Awards 2020: The Last of Us parte II guida le nomination

Game of The Year 2020: The Last of Us Parte II è il miglior gioco dell’anno. Il titolo di Naughty Dog fa incetta di premi

È The Last of Us Parte II il miglior videogioco del 2020. Il titolo di Naughty Dog ha ricevuto il massimo riconoscimento ai Game Awards, la più grande celebrazione annuale dell’industria videoludica. Il secondo capitolo della saga lanciata nel 2013 ha fatto incetta di premi, vincendo anche nelle categorie Miglior regia, Miglior narrativa, Miglior design audio, Miglior performance, Miglio accessibilità e Miglior action/adventure.

Ghost of Tsushima e Hades, due dei titoli favoriti di questa edizione come spiega la Dire Giovani (www.diregiovani.it), sono stati premiati rispettivamente come Miglior direzione artistica e Miglior Indi. Come prevedibile, invece, Animal Crossings: New Horizon di Nintendo si è portato a casa il titolo di miglior videogioco per famiglie.
Ecco la lista completa dei vincitori.

– Gioco dell’anno
The Last of Us Parte II (Naughty Dog/SIE)

– Miglior regia
The Last of Us Parte II (Naughty Dog/SIE)

– Miglior narrativa
The Last of Us Parte II (Neil Druckmann, Halley Gross)

– Miglior direzione aristica
Ghost of Tsushima (Sucker Punch/SIE)

– Miglior colonna sonora e musica
Final Fantasy VII Remake (Nobuo Uematsu, Masahi Hamauzu, Mitsuto Suzuki)

– Miglior design audio
The Last of Us Parte II (Naughty Dog/SIE)

– Miglior Performance
Laura Bailey as Abby, The Last of Us Parte II

– Gioco di maggior impatto
Tell Me Why (Dontnod Entertainment/Xbox Game Studios)

– Miglior gioco continuativo
No Man’s Sky (Hello Games)

– Miglior gioco indipendente
Hades (Supergiant Games)

– Miglior gioco mobile
Among Us (InnerSloth)

– Miglior direzione community
Fall Guys: Ultimate Knockout (Mediatonic/Devolver)

– Miglior accessibilità
The Last of Us Parte II (Naughty Dog/SIE)

– Miglior gioco VR/AR
Half-Life: Alyx (Valve)

– Miglior gioco d’azione
Hades (Supergiant Games)

– Miglior action/adventure
The Last of Us Parte II (Naughty Dog/SIE)

– Miglior GDR
Final Fantasy VII Remake (Square Enix)

– Miglior picchiaduro
Mortal Kombat 11/Ultimate (NetherRealm Studios/WB Games)

– Miglior gioco per famiglie
Animal Crossings: New Horizon (Nintendo)

– Miglior simulatore/strategico
Microsoft Flight Simulator (Asobo/Xbox Game Studios)

– Miglior gioco sportivo/di corse
Tony Hawk’s Pro Skater 1+2 (Vicarious Visions/Activision)

– Miglior multiplayer
Among Us (InnerSloth)

– Miglior Indie al debutto
Phasmophobia (Kinetic Games)

– Content Creator dell’anno
Valkyrae

– Gioco eSports dell’anno
League of Legends (Riot Games)

– Giocatore eSports dell’anno
Heo “Showmaker” Su / League of Legends

– Team eSports dell’anno
G2 Esports / League of Legends

– Miglior evento eSports
League of Legends World Championship 2020

– Miglior host eSports
Eefje “Sjokz” Depoortere

– Coach eSports dell’anno 
Danny “Zonic” Sørensen

Exit mobile version