Corriere Nazionale

Amerigo Verardi online con il singolo “Due foglie”

“Droghe per il popolino” è il  secondo singolo estratto dal nuovo album di Amerigo Verardi , pubblicato da The Prisoner Records/Psych-out Records e Marracult

Amerigo Verardi online sulle piattaforme digitali con il singolo “Due foglie”: il brano anticipa il nuovo album “Un Sogno di Maila”

“Due foglie” è il nuovo singolo e video anticipatore di “Un sogno di Maila”, il nuovo prossimo album di Amerigo Verardi, nome storico della scena alternative psycho rock Italiana, con il quale l’autore Brindisino tocca oggi un ulteriore picco di creatività che dà seguito al precedente doppio album “Hippie Dixit”, da molti indicato come uno degli dischi italiani più belli degli ultimi anni. Un nuovo album che sorprende sotto ogni punto di vista; un magico caleidoscopio di idee, di parole e di suoni che lascia letteralmente incantati fra i bagliori delle sue infinite sfaccettature.

“Due Foglie” è accompagnato dal video di TheDollMaker (Chiara Chemi), nel quale l’anima di Maila è sospesa nel limbo delle sue vite passate, i cui resti sono cristallizzati sotto forma di androidi esanimi.

In una dimensione o tempo parallelo, vaga un’altra anima, alla quale prima o poi Maila, passando attraverso vari cicli di rinascite, è destinata a ricongiungersi. Le due si percepiscono spiritualmente ma non fisicamente; si inseguono ma non riescono a incrociarsi.

Il video è stato girato a Mutonia (Santarcangelo di Romagna) e le opere rappresentate sono state realizzate dagli artisti della comunità. Scritto e diretto da TheDollMaker (Chiara Chemi). Performance e costumi: Flora Zeng. Fotografia: Alessandro Mainetti. Camera: Luca Morselli. Editing e post-produzione: TheDollMaker

Inoltre è stato pubblicato da Spit/Fire e Spittle Records “Walking on the bridge”, cofanetto celebrativo contenente l’intera discografia degli ALLISON RUN, vera e propria icona della psichedelia italiana e band di culto della seconda metà degli anni 80 della quale Amerigo Verardi è stato cantante e chitarrista oltre che autore della quasi totalità del loro repertorio.

“Due Foglie” è stato scritta, prodotta e registrata da Amerigo Verardi presso Alma Mater Studio (Brindisi) fra il 2019 e il 2020.

Mixato da Valerio Daniele e Amerigo Verardi presso Chora Studi Musicali (Calimera – LE). Masterizzato da Valerio Daniele presso Chora Studi Musicali (Calimera – LE).

AMERIGO VERARDI – BREVE BIOGRAFIA
Il brindisino AMERIGO VERARDI, musicista, cantautore e produttore artistico, ha quasi 35 anni di carriera alle spalle. Una carriera artistica inaugurata a soli vent’anni come leader degli Allison Run (alfieri della neo-psichedelia, apprezzati perfino in Inghilterra grazie al LP “God was completely deaf”), dei Betty’s Blues e poi dei Lula (l’album “Da dentro” è stato inserito dalla rivista “Mucchio Extra” fra i migliori 100 album rock italiani di sempre). Un percorso che prosegue con due album da solista, “Morgan” (miglior album italiano dell’anno per la giornalista Daniela Amenta) e “Cremlino e coca”, e poi con lo straordinario “Nessuno è innocente” sotto lo pseudonimo Lotus (il brano “Io sono il re” entra nella top 40 dei singoli, mentre i brani “Nessuno è innocente” e “Ricchi e poveri” sono co-firmati rispettivamente da Francesco Bianconi e Federico Fiumani), per poi giungere all’ultimo progetto, in coppia con Marco Ancona, con il quale dà vita a due album, “Bootleg – Oliando la macchina” (premio MEI-PIMI come miglior auto-produzione dell’anno) e “Il diavolo sta nei dettagli”, anticipato dal videoclip del singolo “Stanco stufo stupido e da solo”. Dal 1986 al 2016 Verardi ha vinto diversi premi nell’ambito della musica indipendente (tra cui il premio MEI come miglior produttore artistico) e ha collaborato con alcuni dei nomi fondamentali dell’ala alternativa della scena rock nazionale, come Manuel AgnelliCarmen ConsoliBaustelle (Verardi è il produttore artistico dei primi due splendidi album della band toscana), Federico FiumaniVirginiana MillerDente. Da ricordare anche la collaborazione con Natalie Merchant nel brano “Camden Town” scritto da Verardi per i Lula. Considerato fin dai suoi esordi tra i nostri autori di canzoni più talentuosi ed originali, la rivista specializzata “Mucchio Extra” lo ha inserito, unico in Italia, in una speciale classifica tra i principali esponenti del pop “deviato”, al fianco di artisti del calibro di Syd Barrett e Julian Cope. Nel 2016 pubblica il suo primo libro di scritti e poesie, “Scherzi. Improvvisi. Notturni.” Con il doppio cd e triplo LP  “Hippie dixit”, pubblicato alla fine del 2016 e considerato dalla critica specializzata uno degli album italiani più belli degli ultimi anni, e con il singolo “Spiriti di terra” del dicembre 2017, Amerigo Verardi si è confermato definitivamente tra i musicisti “alternativi” più brillanti ed importanti degli ultimi decenni. Una vita dedicata con stile, classe e continuità, a musica e testi di grande bellezza e spessore, lontano dalle schizofrenie di consumo odierne dalle quali Amerigo Verardi prende le dovute distanze, continuando un discorso artistico che appare sotto ogni punto di vista sempre più affascinante e sorprendente, come dimostra ancora una volta il nuovo lavoro discografico “Un sogno di Maila”, in uscita il prossimo febbraio 2021 e anticipato dal singolo “Due Foglie”.
Exit mobile version