Corriere Nazionale

Case in affitto a Bologna, quale la scelta migliore per uno studente

Case in affitto a Bologna: quale la scelta migliore per uno studente universitario. I consigli per la ricerca di un alloggio in città

Case in affitto a Bologna: quale la scelta migliore per uno studente universitario. I consigli per la ricerca di un alloggio in città

Intraprendere gli studi universitari fuori sede, si sa, è una scelta coraggiosa per certi versi. Si lascia la propria terra e famiglia d’origine per partire verso un’avventura ricca di incognite. Tra queste la prima con cui misurarsi è senz’altro la ricerca di un alloggio.

Trovare un compromesso che metta d’accordo la propria esigenza di studiare con quella di divertirsi, il budget disponibile e le aspettative della famiglia, allo stesso tempo, non è facile.

Certamente, molte di queste variabili dipendono dalla città che si sceglie e poi anche dal quartiere.

Bologna, ad esempio, è una destinazione di grande appeal per gli universitari, proprio per la sua vivacità culturale, la storicità dei suoi atenei e l’ampia scelta di diversivi per il tempo libero e la vita mondana.

Cercare casa, in un clima così frizzante, potrebbe rivelarsi tutt’altro che un gioco da ragazzi. Le proposte sono numerose, i proprietari sono consapevoli del valore della città e degli immobili e spesso pongono i prezzi al rialzo.

Individuare subito la zona più in linea con le proprie esigenze è il primo passo da muovere per evitare di essere sopraffatti dal disorientamento.

Passare al setaccio gli annunci, mettere a confronto i prezzi, informarsi sulle zone migliori e più sicure, per uno studente fuori sede, può portare via molto tempo e, in alcuni casi, condurre a scelte poco adatte.

Servirsi di una piattaforma pensata proprio per facilitare la vita agli utenti in cerca di una stanza o un appartamento in affitto, può rivelarsi invece una soluzione valida e conveniente.

Tra queste, ZappyRent si afferma come una delle più affidabili sul mercato, in cui reperire diversi annunci di affitti a Bologna.

Usufruendo della comoda mappa presente nella pagina dedicata, si possono scrutare le proposte presenti per ogni zona della città, confrontandole con il proprio budget.

Certamente, nella scelta della zona, un fattore da considerare, oltre al prezzo e alla dinamicità, riguarda la presenza delle sedi delle diverse facoltà.

Trascorrere gli anni dell’università fuorisede, vuol dire prima di tutto dedicarsi agli studi, quindi propendere per soluzioni prossime alle sedi universitarie è senz’altro un’idea vincente per evitare lo stress di impiegare troppo tempo per raggiungerle.

In questo senso, le zone di via Zamboni, via Belle Arti e via Mascarella, sono quelle più gettonate, in cui è possibile trovare appartamenti in affitto a prezzi inferiori rispetto alla media.

Su ZappyRent, ad esempio, per queste zone, le offerte partono da un minimo di 250 Euro, ben 200 Euro in meno rispetto a un prezzo normalmente richiesto per una stanza in pieno centro città.

Diverso il discorso, invece, per chi punta a un appartamento in queste zone, dove l’offerta si attesta sui 500 Euro, rispetto ai 600 Euro richiesti per la stessa formula in centro.

Il vantaggio di avvalersi di questa piattaforma, oltre alla facilità e praticità di utilizzo, consiste anche nella convenienza, dato che non è prevista nessuna commissione a fronte dei servizi offerti.

Servizi che, oltre a permettere agli utenti di visualizzare gli annunci in ogni dettaglio fino alla stipula del contratto, prevedono un servizio di assistenza per tutta la durata della permanenza nell’immobile scelto.

Exit mobile version