Site icon Corriere Nazionale

Prezzo delle ciliegie da record a causa del maltempo

Cia-Agricoltori Italiani e la banca d’affari J.P. Morgan lanciano “Dal campo alla tavola”, primo e-commerce degli agricoltori italiani

Prezzo delle ciliegie che arriva anche a 20 euro/kg secondo il Codacons: tutta colpa delle bizzarrie climatiche e del maltempo che non dà tregua all'agricoltura

Prezzo delle ciliegie che arriva anche a 20 euro/kg secondo il Codacons: tutta colpa delle bizzarrie climatiche e del maltempo che non dà tregua all’agricoltura

Il maltempo che in questi ultimi giorni ha interessato diverse aree del Paese ha prodotto un rialzo dei prezzi al dettaglio per una serie di beni ortofrutticoli, portando i listini alle stelle. Lo afferma il Codacons, che avverte circa il rischio speculazioni, sempre in agguato nel settore alimentare e in particolare per quanto riguarda un prelibato frutto di stagione: le ciliegie. Prodotto il cui raccolto, a causa delle condizioni climatiche del mese di maggio, è stato praticamente dimezzato lungo tutto lo Stivale.

“I prezzi delle ciliegie sono schizzati alle stelle – denuncia il presidente Carlo Rienzi –. A Milano arrivano a costare 20 euro al kg, mentre a Roma viaggiano attorno agli 8 euro al kg con una marcata tendenza al rialzo. I rincari, tuttavia, stanno investendo anche altri prodotti di stagione: pesche, albicocche, prugne sono giunte in questi giorni sui banchi di mercati e supermercati con prezzi sensibilmente più elevati rispetto allo scorso anno”.

“Gli incrementi dei listini però – avverte il presidente Rienzi – si stanno abbattendo anche su prodotti di provenienza estera, beni coltivati in aree che non sono state minimamente interessate dal maltempo. Una vera e propria speculazione tesa a sfruttare la riduzione della produzione in Italia allo scopo di applicare aumenti ingiustificati dei prezzi a tutto danno dei consumatori”.

Exit mobile version