Site icon Corriere Nazionale

Rottamazione ter: consulenti del lavoro chiedono una proroga

Online il nuovo servizio dell'Agenzia delle Entrate per richiedere la copia dei bollettini delle rate della Rottamazione-ter

Rottamazione ter e saldo e stralcio: dal Consiglio Nazionale dell’Ordine dei Consulenti del Lavoro richiesta di proroga al Ministro dell’Economia e delle Finanze, Giovanni Tria. Messi in luce i malfunzionamenti della piattaforma

“Il perdurare dei malfunzionamenti informatici della piattaforma online dell’Agenzia delle Entrate ha impedito ai professionisti di presentare le domande di rottamazione-ter (prevista dal DL fiscale n. 119/2018) e per il saldo e stralcio delle mini-cartelle esattoriali (introdotto dalla Legge di Bilancio 2019) in scadenza domani, martedì 30 aprile”.

È quanto denunciato dal Consiglio Nazionale dell’Ordine dei Consulenti del Lavoro che in una lettera firmata dalla Presidente Marina Calderone indirizzata al Ministro dell’Economia, Giovanni Tria, ha evidenziato la necessità di una proroga dei termini di presentazione delle istanze di adesione, dopo i continui contatti informali delle scorse settimane. “Anche stamattina continuano a pervenire a questo Consiglio Nazionale segnalazioni di estrema difficoltà operativa. Pertanto, al fine di poter garantire a tutti gli studi dei Consulenti del Lavoro la possibilità di assistere al meglio i contribuenti, si ribadisce la necessità di prorogare in modo congruo i termini in scadenza”.

Secondo gli ultimissimi dati, considerando il rush finale dei contribuenti interessati, le adesioni potrebbero superare il milione. Le domande si possono presentare anche online, oltre che agli sportelli dell’Agenzia della Riscossione, ma anche i commercialisti hanno già chiesto al governo una proroga di almeno un mese.

Exit mobile version