Corriere Nazionale

Domenica sciopero dei treni dalle 9 alle 17: Frecce regolari

Orario estivo Trenitalia 2020 in vigore da domenica 14 giugno: tra le novità nuove mete turistiche dal mare alla montagna da raggiungere in treno

Frecce regolari nonostante lo sciopero

Lo sciopero è stato indetto da ORSA Ferrovie: a rischio alcuni Intercity

Possibili disagi per chi domenica 17 Dicembre deve viaggiare in treno per lo sciopero nazionale del personale addetto alla circolazione ferroviaria indetto dall’organizzazione sindacale ORSA Ferrovie. Lo sciopero è programmato dalle ore 9:00 alle ore 17:00 ma come fa sapere Trenitalia in una nota le Frecce circoleranno regolarmente.

Nel corso dello sciopero sarà assicurato il collegamento tra Roma Termini e l’aeroporto internazionale Leonardo da Vinci di Fiumicino con il Leonardo Express. Saranno inoltre garantiti i convogli elencati nell’apposita tabella dei treni previsti in caso di sciopero, consultabile sull’orario ufficiale di Trenitalia e sul sito web trenitalia.com nella sezione “in caso di sciopero” (http://www.trenitalia.com/tcom/Informazioni/Treni-garantiti-in-caso-di-sciopero).

Alcuni treni InterCity, che non rientrano tra quelli garantiti, potranno essere cancellati o limitati nel percorso. Trenitalia ricorda inoltre che, per quanto riguarda i treni regionali, la domenica non sono garantiti i servizi essenziali.

Informazioni sui collegamenti e servizi sono disponibili anche nelle biglietterie e negli uffici assistenza delle stazioni ferroviarie, nelle agenzie di viaggio convenzionate e attraverso i new media del Gruppo FS Italiane: FSNEWS.it, la radio web FSNEWS Radio e l’account Twitter @fsnews_it. Sul sito viaggiatreno.it sarà infine possibile rilevare la situazione in tempo reale della circolazione dei treni sull’intera rete nazionale.

In Toscana assunti dieci giovani capotreno

Intanto aumenta l’organico di Trenitalia Regionale toscana. Nei giorni scorsi a Firenze 10 giovani diplomati toscani sono stati assunti per ricoprire il ruolo di capotreno sui treni regionali. Si tratta di 5 ragazze e 5 ragazzi, tra i 22 ed i 28 anni, tutti diplomati con ottimi voti negli istituti tecnici della regione.Il lungo percorso formativo in aula e a bordo li porterà tra alcuni mesi a lavorare sui treni regionali delle aree di Firenze, Siena e Livorno.

Sale così a oltre 200 il numero di nuovi assunti nell’organico di Trenitalia regionale Toscana negli ultimi 28 mesi. La fetta più consistente, che ha superato la soglia di 100, è rappresentata proprio dai giovani capotreno, seguita da oltre 70 macchinisti e da 32 addetti alla manutenzione dei treni e degli impianti di climatizzazione.

Grazie al Contratto di Servizio Trenitalia/Regione Toscana, il rinnovo della flotta vedrà una forte accelerazione a partire dal 2019. Ciò consentirà l’ingresso di altri giovani in tutti i settori chiave del mondo ferroviario regionale.

Exit mobile version