Corriere Nazionale

Meteo 10 Dicembre: neve al Nord, piogge al Centro Italia

previsioni meteo italia freddo e neve

Dal pomeriggio di domenica possibili nevicate a bassa quota sulle regioni settentrionali

Il weekend dell’Immacolata si chiude con il maltempo

ROMA – Il Ponte dell’Immacolata si chiuderà con condizioni meteo ancora instabili per il progressivo ingresso di masse d’aria più fredde e instabili provenienti dal Nord Europa. L’irruzione di aria fredda determinerà nella giornata di oggi precipitazioni molto intense e localmente a carattere temporalesco lungo le regioni tirreniche. Assisteremo anche a un sensibile calo delle temperature con neve a bassa quota con fiocchi che si spingeranno fin sotto i 200 metri di quota, specie nelle ore a cavallo tra il mattino e il pomeriggio.

Generale miglioramento dalla serata e nella notte, quando una breve e temporanea rimonta anticiclonica favorirà il ritorno del clima asciutto quasi ovunque, salvo al meridione. Qui sono attesi rovesci tra Calabria, Sicilia e coste pugliesi settentrionali. Ma già a partire da domani le nubi torneranno ad aumentare al Centro-Nord con il ritorno della neve in pianura al settentrione e delle piogge lungo le regioni centrali.

Secondo le ultime uscite dei modelli meteo anche la prossima settimana si preannuncia piuttosto instabile. Già dalla giornata di lunedì torneranno piogge diffuse e possibili nubifragi al Centro-Nord.

Intanto per domani, domenica 10 Dicembre, al Nord Italia al mattino cieli generalmente sereni o poco nuvolosi, qualche nube in più solo su Friuli. Nel pomeriggio nuvolosità in aumento su tutte le regioni con prime nevicate sulle Alpi a partire dai 7/800 metri. In serata nevicate diffuse su quasi tutte le pianure, forti temporali attesi su Romagna e Liguria.

Al Centro Italia al mattino cieli in prevalenza sereni su tutte le regioni salvo locali nubi in Toscana. Nel corso del pomeriggio nuvolosità in aumento ovunque ma senza fenomeni di rilievo. In serata ulteriore aumento della nuvolosità con piogge di debole entità diffuse lungo i settori tirrenici e quota neve inizialmente molto bassa.

Al Sud e sulle Isole al mattino sole prevalente e condizioni di generale stabilità su tutte le regioni salvo locali piogge sulle Isole. Nelle ore pomeridiane situazione invariata con molte nubi ma deboli fenomeni sulle Isole e localmente anche in Calabria. In serata peggioramento su tutti i settori con piogge sparse, clima più asciutto solo su Puglia e Sicilia ionica.

Temperature minime in rialzo, massime stazionarie.

Previsioni a cura del Centro Meteo Italiano, www.centrometeoitaliano.it.

Exit mobile version