Corriere Nazionale

Meteo 19 Ottobre: l’anticiclone inizia a cedere, maltempo in arrivo

meteo previsioni domani

Ancora alta pressione protagonista

La lunga fase di tempo stabile verso l’epilogo: prime piogge a partire dalla Sardegna

Atteso anche un calo delle temperature

ROMA – Dopo un inizio di autunno che di autunnale ha avuto davvero poco, sull’Italia le condizioni meteo sembrano in netto cambiamento. Il clima mite e stabile che ha caratterizzato queste settimane lascerà il posto ad una diminuzione delle temperature, grazie al graduale cedimento dell’anticiclone che ci ha tenuto compagnia fino ad oggi.

Il fine settimana potrebbe poi essere caratterizzato da un generale peggioramento, con l’arrivo di una perturbazione atlantica. Le ultime uscite dei modelli meteo continuano a confermare infatti una fase particolarmente instabile che colpirà il Mediterraneo a partire dai prossimi giorni.

Intanto per domani, giovedì 19 Ottobre, tempo prevalentemente stabile al Nord Italia ma attenzione alle nubi basse e alle nebbie sempre protagoniste soprattutto nelle prime ore del giorno come anche a partire dalla serata specie sulla Pianura Padana.

Giornata all’insegna del tempo stabile sulle regioni centrali ma con qualche innocua nube prima sulle coste Tirreniche e poi anche su quelle Adriatiche, dove in nottata gli addensamenti potrebbero risultare bassi.

In Toscana sole prevalente al mattino su tutti i settori, mentre al pomeriggio la nuvolosità è attesa in aumento su tutta la regione, ma senza fenomeni di rilievo. Nubi sparse alternate a maggiori schiarite anche nel corso della serata sempre con tempo stabile.

Cieli sereni o poco nuvolosi al Sud, soprattutto sulle zone Peninsulari e sulla Sicilia, con condizioni di tempo stabile. Qualche nube in più invece sulla Sardegna ove non si escludono locali precipitazioni anche intense a partire dal pomeriggio.

In Calabria condizioni di tempo generalmente stabile con cieli poco nuvolosi al mattino e al pomeriggio su tutti i settori. Nuvolosità irregolare anche in serata, ma sempre senza fenomeni.

Temperature stazionarie o in leggera diminuzione sia nei valori minimi che in quelli massimi.

Previsioni a cura del Centro Meteo Italiano, www.centrometeoitaliano.it.

Exit mobile version