Corriere Nazionale

Dentiera giocattolo cinese pericolosa ritirata dal mercato

dentiera horror cinese pericolosa

Il giocattolo ritirato dal mercato

Le analisi dell’Agenzia Provinciale per l’Ambiente di Bolzano hanno evidenziato la presenza di ftalati oltre il limite consentito

I campioni analizzati nel laboratorio di Bolzano

BOLZANO – Una tipologia di dentiera giocattolo “Horror” proveniente dalla Cina è stata ritirata dal mercato e richiamata in tutta Italia per rischio chimico. Lo si legge nella sezione “Allarmi consumatori e reazioni a notifiche di prodotti non alimentari pericolosi” del Ministero della Salute.

“Possibili danni al sistema riproduttivo causati dalla presenza di ftalati” è il motivo specificato nella notifica del dicastero, per gli articoli che sono stati sottoposti a divieto di commercializzazione, ritiro e richiamo in tutta Italia.

Le analisi a cui è stata sottoposta la dentiera “Horror” per la presenza di DEHP sono state effettuate dal Laboratorio analisi dell’Agenzia Provinciale per l’Ambiente di Bolzano.

“In particolare il prodotto presenta tenore in bis (2-etilesil) ftalato (DEHP) che supera ampiamente il limite di 0,1% p/p, stabilito dall’Allegato XVII Punto 51 del Reg.to CE 1907/2006 (REACH) modificato dal Regolamento 552/2009”.

La dentiera “Horror” è importata dalla Ditta Fiori Paolo S.p.A. Via G. Marconi 5/4 . Può essere identificata, come si legge ancora nella notifica, attraverso i seguenti dati che riguardano Tipo/numero di modello/codice a barre/codice della partita: CI 12475 lotto 0315 cod. unico di identificazione 73186 Codice a barre 8008092062618.

Exit mobile version