Meteo 6 Aprile: tempo instabile nel pomeriggio al Centro-Sud


Attese piogge anche sulle regioni di Nord-Est e sull’Appennino emiliano

meteo giovedì 6 aprile 2017 domani
Temperature minime in generale diminuzione

ROMA – La prima settimana di Aprile continua ad essere segnata dall’instabilità pomeridiana. Nei prossimi giorni è atteso però il ritorno dell’anticiclone che porterà sole sull’Italia e un progressivo aumento delle temperature. Ancora incerto invece il meteo per Pasqua, vista la dinamicità delle condizioni di questi giorni.

La primavera astronomica è iniziata infatti con un graduale cambio di circolazione sull’Europa e l’Italia con tempo instabile nei prossimi giorni a causa di una struttura depressionaria sui Balcani.

Secondo gli ultimi aggiornamenti il mese di Aprile potrebbe risultare leggermente più piovoso della media. Le temperature dovrebbero invece mantenersi intorno alle medie o al più di poco superiori. Sono comunque attese diverse fasi stabili grazie all’anticiclone delle Azzorre in espansione verso Europa occidentale e Mediterraneo.

Intanto per domani, giovedì 6 Aprile, tempo generalmente instabile soprattutto dal pomeriggio sulle regioni settentrionali. rovesci e temporali intensi interesseranno Veneto e Friuli e l’Appennino emiliano. Fenomeni sparsi ad Est anche in serata in rapido esaurimento in nottata.

Giornata generalmente instabile al Centro per la formazione di rovesci e temporali di stampo pomeridiano ad iniziare dall’Appennino, i quali si estenderanno verso le coste Tirreniche. Ancora piogge in serata specie tra Lazio e Abruzzo in esaurimento in nottata.

In Toscana al mattino condizioni meteo all’insegna della stabilità con cieli irregolarmente nuvolosi su tutta la regione. Tempo in peggioramento dalle ore pomeridiane con rovesci e temporali specie sulle zone interne, più asciutto sulle coste. Fenomeni in progressivo esaurimento in serata salvo residue precipitazioni sui settori meridionali. Tempo stabile in nottata con cieli poco nuvolosi.

Condizioni all’insegna dell’instabilità pomeridiana al Sud Italia, con acquazzoni e temporali sulle zone interne Peninsulari ed Insulari. Piogge anche in serata in estensione verso l’Adriatico, residui fenomeni in nottata specie tra Basilicata, Puglia e Sardegna.

In Calabria condizioni di tempo stabile al mattino con cieli sereni o poco nuvolosi sui tutti i settori. Peggioramento nelle ore pomeridiane con piogge diffuse anche a carattere di temporale a partire dalle zone interne in estensione verso lo Ionio, più asciutto sul Tirreno. Fenomeni in esaurimento dalla serata con cieli irregolarmente.

Temperature minime in generale diminuzione, mentre le massime rimarranno stazionarie o aumenteranno leggermente.

Previsioni a cura del Centro Meteo Italiano, www.centrometeoitaliano.it.