Meteo 6 Marzo: ancora piogge sulle regioni centro-settentrionali

In serata è atteso un peggioramento anche al meridione

meteo 6 marzo
Dopo una mattinata più asciutta peggioramento deciso nel pomeriggio

ROMA – L’ondata di maltempo che ha interessato l’Italia nel fine settimana non si esaurirà a breve. L’inizio di settimana vedrà ancora l’instabilità protagonista a causa del transito di un vasto minimo proprio sulla nostra Penisola. Rovesci e neve interesseranno tutto lo Stivale, da Nord a Sud.

Intanto per domani, lunedì 6 marzo, al Nord mattinata con cieli poco o parzialmente nuvolosi su tutte le regioni. Qualche addensamento in più è atteso sulla Liguria.

Il tempo peggiora nel pomeriggio con piogge su Liguria centro-orientale in estensione verso Est. Locali nevicate attese sui rilievi alpini. In serata maltempo diffuso sull’Emilia-Romagna con locali temporali sulle coste e neve abbondante in Appennino. Tempo più stabile altrove con qualche fiocco sulle Alpi.

Sulle regioni centrali aumento della nuvolosità a partire dalla mattinata sulle regioni tirreniche con primi fenomeni lungo le coste toscane. Nel pomeriggio forte peggioramento sulla Toscana e sull’alto Lazio con piogge a tratti intense.

Variabilità in genere più asciutta sui settori adriatici. In serata maltempo diffuso su quasi tutte le regioni salvo le coste abruzzesi. Attese precipitazioni localmente a carattere temporalesco sul Lazio.

Al Sud e sulle isole al mattino tempo generalmente stabile su tutti i settori. Deboli piogge potranno interessare la Sardegna nord-occidentale. Nelle ore pomeridiane aumento delle nubi sulle coste tirreniche con precipitazioni sparse o locali temporali. In serata maltempo diffuso con fenomeni più intensi su Campania e Calabria.

Temperature minime e massime stazionarie o in lieve aumento al Centro-Nord, in calo al Sud.

Previsioni a cura del Centro Meteo Italiano, www.centrometeoitaliano.it.