Meteo 1° Marzo: tempo in progressivo miglioramento da Nord a Sud

Perturbazione alle spalle: più soleggiato e asciutto dal pomeriggio su tutta l’Italia

meteo previsioni del tempo
Rimonta anticiclonica con condizioni di maggiore stabilità sull’Italia

ROMA – Il rapido peggioramento di martedì lascerà spazio, domani, alla rimonta anticiclonica con condizioni di maggiore stabilità.

Nei prossimi giorni, dopo il transito della perturbazione atlantica l’anticiclone si rinforzerà riportando tempo stabile specialmente al Centro-Sud. A seguire sarà possibile una nuova fase di maltempo, segnale di un mese di una situazione molto dinamica sulla nostra Penisola nella prima metà del mese.

Intanto per domani, mercoledì 1° Marzo, bel tempo e sole prevalente su gran parte dei settori settentrionali con possibilità di residue piogge in Friuli. Locali nevicate lungo l’arco alpino inizialmente a partire dai 7-800 metri in progressivo rialzo fino a 1200 metri.

Al Centro, nelle prime ore del mattino locali rovesci potranno interessare i settori centro-meridionali di Lazio e Abruzzo con brevi nevicate in Appennino intorno ai 1100 metri di quota. Progressivo miglioramento del tempo nelle ore successive con cieli sereni o al più poco nuvolosi.

In Toscana giornata all’insegna del tempo stabile con sole prevalente al mattino e al pomeriggio su tutti i settori. Peggioramento nel corso della notte con piogge sui settori settentrionali; più asciutto altrove.
Tempo stabile sulle isole maggiori per tutto l’arco della giornata, perturbato invece in mattinata sul Sud peninsulare con piogge sparse e neve in Appennino a quote medio-alte. Migliora in giornata con schiarite sempre più frequenti.

In Calabria condizioni di tempo instabile al mattino con piogge diffuse, variabilità asciutta sui settori meridionali e sul Crotonese. Nuvolosità irregolare al pomeriggio associata a deboli piogge lungo la costa tirrenica. Fenomeni in generale esaurimento nel corso della notte.

Temperature attese in generale calo nei valori minimi e in rialzo nei valori massimi.

Previsioni meteo a cura del Centro Meteo Italiano, www.centrometeoitaliano.it