Meteo 12 Gennaio: in serata neve al Nord e piogge al Centro

Dopo una breve tregua nuovo peggioramento del tempo

Domani le piogge interesseranno il Centro Italia

ROMA – Una nuova fase di maltempo sta per interessare l’Italia dopo la breve tregua di oggi e della prima parte di domani.

Mentre si registrano le ultime precipitazioni collegate alla presenza di una vasta goccia di aria molto fredda in quota, posizionata sui Balcani, al Nord e al Centro Italia la giornata è attesa prevalentemente stabile e asciutta.

I prossimi giorni saranno però caratterizzati da un nuovo peggioramento con l’arrivo di una perturbazione che porterà aria più fredda e precipitazioni da Nord a Sud.

Per domani, giovedì 12 Gennaio, cieli nuvolosi o molto nuvolosi su quasi tutte le regioni del Nord Italia salvo locali schiarite sul versante adriatico specie al mattino.

Peggioramento a partire dalle ore pomeridiane con piogge e neve fino a bassa quota ad iniziare dal Nord Ovest, in estensione in serata verso Est. La neve cadrà anche in pianura e saranno possibili gelicidi lungo il corso del Po.

Al Centro nuvolosità sempre più compatta ad iniziare dai settori Tirrenici con le prime piogge sulle coste già al mattino. Fenomeni in intensificazione e in estensione a Toscana, Umbria e Lazio nel pomeriggio con neve a quota sempre più alta fino a 800-1000 metri.

Al Sud sole prevalente su gran parte delle regioni peninsulari e sulla Sicilia salvo un aumento della nuvolosità in serata con piogge specie sulle coste Tirreniche e sul trapanese.

Piogge già dalla mattinata invece sulla Sardegna. In Calabria giornata all’insegna del tempo stabile e sole prevalente ovunque salvo innocui addensamenti sui settori costieri nord occidentali. Nuvolosità in aumento nel corso della serata e poi in notata con deboli piogge sulle coste tirreniche.

Temperature in aumento sia nei valori minimi che nei valori massimi.

Previsioni a cura del Centro Meteo Italiano, www.centrometeoitaliano.it